top of page
Banc galet Benjamin Rousse

Panca di ciottoli per interni/esterni 2 possibili dimensioni.

Vera e propria isola nella città, questo monolite di cemento invita i passanti a stabilirsi e ad appropriarsi di questo elemento di arredo urbano. Il suo palo in legno di larice è dotato di led ed evoca la forma di un albero su cui appendere i propri abiti, un nuovo modo di interagire con la struttura.

 

La panchina di ciottoli è uno spazio di riposo, una fuga attraverso forme sobrie. Nella sua apertura nasce un oggetto da scoprire e scambiare... Il palo in legno, a lato, è ideale per appendere i vestiti, fissare un pannello fotovoltaico per raccogliere la luce di giorno e diffonderla di notte ed infine può essere modulato in un ramo di segnaletica a scopo informativo.

 

Questa panchina invita le persone allo scambio, alla condivisione di libri che abbiamo apprezzato, oltre che a sensibilizzare le persone sul risparmio energetico.

Volevo andare un po' oltre la semplice panchina urbana, creando uno spazio di fantasticheria e poesia nella città.

 

La panchina di ciottoli troveràil suo posto tanto tra gli individui (soggiorno, ingresso, ufficio, bagno, ecc.),che nel paesaggio urbano.(via/piazza, campo da golf, area di sosta...)

Per motivi di vandalismo, il sedile è realizzato in cemento Ductal e la sorgente luminosa è integrata direttamente in un palo metallico.

Premio del pubblico per la sua panca Galet al LYON CITY DESIGNal Grand Hotel Dieu di Lione 2013.

bottom of page